Puoi aiutare DEBRA Italia scegliendo una donazione in memoria di un caro defunto.
Per farlo puoi indicare sulle pubblicazioni: “non fiori ma opere di bene a DEBRA Italia Onlus, conto corrente 70304167 intestato a DEBRA Italia Onlus, via P. Mascagni 152, 00199 Roma”.

Un altro modo di sostenere DEBRA Italia è il lascito testamentario (di una somma di denaro o beni immobili, gioielli, opere d’arte, titoli, fondi di investimento, assicurazioni sulla vita) che come ogni atto liberale non è soggetto a tassa di successione e viene devoluto interamente per i progetti dell’Associazione.

In caso di donazioni particolarmente generose è possibile scegliere il progetto a cui destinarle, che ricorderà, se lo desideri, il nome del tuo caro.
La donazione in memoria di Lucilla Brambilla Bettinelli ci ha permesso di acquistare i “giardini delle farfalle tascabili” necessari per realizzare la Giornata Nazionale DEBRA del 27 maggio 2007.
La donazione in memoria di Daniele Antico, in ricordo del suo impegno nel sociale, ci permetterà di sostenere il progetto di Counselling Psicologico per le persone EB e le loro famiglie.
La donazione in memoria di Alves Bandiera, bisnonna di Chiara Monechi, sarà invece devoluta, in ricordo della sua lunga attività di insegnante, al progetto “In classe con EB”.

Un altro modo di sostenere l’attività di DEBRA in memoria di un proprio caro è l’organizzazione di eventi culturali o sportivi intitolati ai defunti.
Due esempio, tra i tanti, sono lo spettacolo di danza “Dedicato a Sonia” e ” il “Premio Sonia Bellandi: Mostrami la tua arte”.


    
      Alves                    Daniele                  Lucilla                    Sonia